Regolamento d'Istituto

Regolamento d’Istituto

   NORME GENERALI

  • 1 – Premessa
  • 2 – Ingresso
  • 3 – Orario
  • 4 – Lezioni
  • 5 – Assenze
  • 6 – Giustificazione delle assenze
  • 7 – ingressi nelle ore successive alla prima ed uscite anticipate
  • 8 – Cambi d'ora, intervalli, uscita dalle classi
  • 9 – Diritto di assemblea
  • 10 – Utilizzo degli spazi e delle strutture scolastiche
  • 11 – Disciplina relativa al funzionamento ed all’impiego delle strutture scolastiche
  • 12 – Aula Magna
  • 13 – Aule didattiche e aule speciali
  • 14 – Laboratori
  • 15 – Biblioteca
  • 16 – Segreteria
  • 17 – Servizi Igienici
  • 18 – Cortili e spazi
  • 19 – Diritti e doveri degli studenti
  • 20 – Visite guidate
  • 21 – Viaggi d’istruzione
  • 22 – Norme comportamentali
  • 23 – Sanzioni disciplinari
  • 24 – Organo di garanzia
  • 25 – Regolamento Collegio Docenti
  • 26 – Regolamento Consiglio d’Istituto
  • 27 – Rapporti scuola - famiglie
  • 28 – Patto educativo di corresponsabilità
  • 29 – Modifiche del regolamento di istituto
  • 30 – Disposizioni finali

 NORME GENERALI

Chiunque deve osservare le seguenti norme di comportamento di carattere generale valide in tutti gli ambienti scolastici:

  1. mantenere, nel rispetto della reciprocità, sempre un comportamento educato e rispettoso nei confronti di tutti i soggetti della comunità scolastica;
  2. mantenere puliti ed in buono stato d’uso tutti i locali, gli spazi esterni e le attrezzature dell’Istituto; in particolare sono vietate le scritte sui muri, fatti salvi eventuali spazi autorizzati;
  3. rispettare i principi di un corretto comportamento e gli orari di ingresso e di uscita dall’Istituto;

- Tutti i soggetti della comunità scolastica e tutte le persone che si trovano nei locali della scuola sono tenuti ad osservare rigorosamente il divieto di fumo all’interno e  negli spazi esterni pertinenti all’Istituto. Ciò vale come norma di buona condotta e di civile convivenza, come prassi igienica raccomandata e come norma di legge. Pertanto, coloro i quali dovessero rilevare inadempienze a questa norma da parte di chiunque, sono tenuti a darne comunicazione alle autorità scolastiche competenti.

- In applicazione della normativa vigente in materia di divieto di fumo il Dirigente Scolastico cura:

  1. la più ampia diffusione degli appositi cartelli di divieto di fumo;
  2. la costituzione di un’apposita Commissione antifumo autorizzata alla vigilanza ed a redigere eventuali verbali d’infrazione secondo le norme in vigore.

 

...  Leggi l'intero regolamento dal file allegato.

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.